[PARTE 1] SAI QUALI SONO LE DOMANDE DA PORRE AL VENDITORE NEL CASO DI ACQUISTO DI UN IMMOBILE?

SAI QUALI SONO LE DOMANDE DA PORRE AL VENDITORE NEL CASO DI ACQUISTO DI UN IMMOBILE?

(PARTE 1)

Se stai acquistando casa e lo stai facendo da privato, fai attenzione a quello che ti dirò, eviterai così di incorrere in spiacevoli inconvenienti

 

Nell’articolo di oggi, voglio darti alcuni consigli utili a procedere in tutta sicurezza nell’acquisto della tua casa.

IL PRIMO PASSO DA FARE È RICHIEDERE AL VENDITORE DI FORNIRVI UNA SERIE DI IMPORTANTI DOCUMENTI, DEI QUALI PARLEREMO IN MODO APPROFONDITO IN DIVERSI ARTICOLI. OGGI CI CONCENTRIAMO SU UN DOCUMENTO DI FONDAMENTALE IMPORTANZA.

DOCUMENTO N 1: ATTO ATTRAVERSO IL QUALE È STATA TRASFERITA AL VENDITORE LA PROPRIETA’ DELL’IMMOBILE.

FORSE NON TUTTI SANNO CHE LA PROPRIETA’ DI UN IMMOBILE SI PUO’ ACQUISIRE IN DIVERSI MODI, A TITOLO ORIGINARIO O A TITOLO DERIVATIVO. IN QUESTA SEDE CI CONCENTREREMO UNICAMENTE SUI MODI DI ACQUISTO DELLA PROPRIETA’ “A TITOLO DERIVATIVO” (OSSIA DEI CASI IN CUI IL DIRITTO VIENE TRASFERITO DA UN SOGGETTO AD UN ALTRO):

  • ATTI TRA VIVI: COMPRAVENDITA, PERMUTA, DONAZIONE
  • MORTIS CAUSA: EREDITA’, LEGATO TESTAMENTARIO

QUANDO DI INTENDE VENDERE UN IMMOBILE È DI FONDAMENTALE IMPORTANZA RECUPERARE L’ATTO DI PROVENIENZA DELL’UNITA’ IMMOBILIARE OGGETTO DI COMPRAVENDITA. È IMPORTANTE RICORDARE IN QUESTO AMBITO CHE, NEL CASO IN CUI IL VENDITORE SIA DIVENUTO PROPRIETARIO DELL’IMMOBILE PER SUCCESSIONE, SARA’ IMPORTANTE RECUPERARE NON SOLO LA SUCCESSIONE, CHE HA PRETTAMENTE “VALENZA FISCALE”, MA ANCHE L’ATTO PRECEDENTE, OSSIA L’ATTO DI COMPRAVENDITA CON IL QUALE IL DE CUIUS HA ACQUISTATO LA PROPRIETA’ DELL’IMMOBILE. L’ATTO NOTARILE E’ DI FONDAMENTALE IMPORTANZA NON SOLO PER ATTESTARE LA PROPRIETA’ DELL’IMMOBILE MA ANCHE, AD ESEMPIO, PER CONOSCERE I TITOLI EDILIZI, L’ABITABILITA’/AGIBILITA’, L’ESISTENZA DI SERVITU’ ATTIVE O PASSIVE ECC… È IMPORTANTE AVERE LA PAZIENZA DI LEGGERE TUTTO L’ATTO NOTARILE ED APPROFONDIRE I PUNTI CHE NON VI SONO CHIARI. RICORDATEVI DI VERIFICARE LA PRESENZA DELLA NOTA DI TRASCRIZIONE ALLEGATA AL TERMINE DELL’ATTO, NECESSARIA AD IDENTIFICARE QUEST’ULTIMO NELLE VISURE IPOTECARIE.

ABBIAMO DUNQUE CAPITO COME L’ATTO NOTARILE SIA UNA FONTE INDISPENSABILE DI INFORMAZIONI, PUR NON ESSENDO L’UNICA.

OLTRE ALL’ATTO DI COMPRAVENDITA E ALLA SUCCESSIONE VI SONO ALTRI MODI DI ACQUISTO DELLA PROPRIETA’ A TITOLO DERIVATIVO COME LA DONAZIONE, LA PERMUTA E IL LEGATO TESTAMENTARIO, DEL QUALE ESISTONO VARIE TIPOLOGIE. SARA’ DUNQUE FONDAMENTALE RICOSTRUIRE TUTTI I PASSAGGI CHE HANNO PORTATO IL VENDITORE AD ACQUISIRE LA PROPRIETA’ DELL’IMMOBILE.

LA VERIFICA DELL’ATTO DI PROVENIENZA DELL’IMMOBILE È SOLAMENTE IL PRIMO TRA I VARI PASSI CHE È FONDAMENTALE PERCORRERE QUANDO SI INTENDE ACQUISTARE UN’UNITA’ IMMOBILIARE.  NEI PROSSIMI ARTICOLI AFFRONTEREMO I PASSAGGI SUCCESSIVI, INDICANDOVI GLI ALTRI DOCUMENTI CHE È FONDAMENTALE REPERIRE QUANDO SI INTENDE ACQUISTARE UN IMMOBILE. IL NOSTRO INTENTO E’ QUELLO DI FORNIRVI ALCUNE INDICAZIONI CHE VI CONSENTIRANNO DI NON “PECCARE” DI INESPERIENZA O SUPERFICIALITA’ E CHE VI AIUTERANNO A NON INCAPPARE IN IMPORTANTI ERRORI.

 

 

 

Luca Zinellu R.E.A 2055157 Tutti i Diritti sono riservati