• 20181003_102653
  • 20181003_103309
  • 20181003_103232
  • 20181003_102618
  • 20181003_103112
  • 20181003_103040
  • 20181003_103250
  • 20181003_103019
  • 20181003_102808
  • 20181003_103247
  • 20181003_102919
  • 20181003_102733
  • 20181003_102855
  • 20181003_102819
  • 20181003_103148
  • V000284ID
  • 101 mq2Area
  • 2Camere
  • 2Bagni
  • 1Garage

Ti piaceva vivere in una Villa con tanto giardino ?
Ricordi quando, tornando a casa, il tuo cane ti correva incontro felice, e anche se avevi avuto una giornata storta ti bastava guardarlo per ritrovare la gioia?…

Sai cosa penso ? Sarebbe stupendo farlo rivivere a mio figlio
L’unità immobiliare di cui ti parlerò oggi è un’abitazione inserita in un contesto stupendo, contornato da piante di vari tipi: pini, tassi, magnolie e tanto, tanto verde. E’ presente anche una piscina utilizzata solo ed esclusivamente dai residenti.

Arrivati a Marcallo con Casone in via Cascina Nuova parcheggiamo la nostra auto nel garage di proprietà, singolo oppure doppio in larghezza, accediamo alla nostra scala, prendiamo, se siamo pigri, l’ascensore, che dal piano cantine ci porta direttamente sul pianerottolo di casa.

Aprendo la porta blindata, rifinita esternamente con un pannello rosso ed internamente con uno bianco, ci troviamo nel soggiorno illuminato da due ampie porte finestre e rifinito in ceramica . Questo tipo di finitura è stata preferita dal proprietario per via della presenza del giardino: un parquet in tutta la casa infatti sarebbe stato poco indicato in quanto soggetto a graffi e rigature. La cucina è abitabile e accessibile da due ingressi.

Attraversando la porta finestra, usciamo nel giardino e ci accorgiamo di essere immersi nel verde più totale con bellissimi alberi e il cinguettio degli uccellini. Ma tornando a noi, ci accorgiamo prima di tutto che il giardino non ha bisogno dell’intervento del giardiniere in quanto è già stato trattato. E’ presente anche un impianto di irrigazione automatica comandato da una centralina posizionata vicino al quadro elettrico e c’è anche la presa per collegare un taglia erba. Le siepi sono già presenti e soprattutto ci rendiamo conto di avere un’ottima recinzione fatta in tubolari in alluminio. Proseguiamo la nostra camminata nel giardino che si sviluppa sulla parte frontale e sulla parte posteriore della casa.

Ritornando all’interno dell’appartamento, notiamo l’ottima luminosità data dalle esposizioni della casa e dall’assenza di grandi edifici che ne comprometterebbero la visuale e la luce stessa. In alto, sopra la porta scorrevole che conduce alla zona notte, notiamo una griglia che ritroveremo anche negli altri locali: si tratta dell’impianto di de-umidificazione del quale la casa è dotata: sì, perché il nostro appartamento è dotato di impianto di riscaldamento e di raffrescamento a pavimento. Questo aspetto ci renderà sicuramente felici in quanto comporterà un grande risparmio in termini economici: difatti non dovremo acquistare nessun climatizzatore, e non avremo quel rumore fastidioso prodotto dai motori delle macchine che alimentano il freddo prodotto dagli split.

La zona notte, tutta rifinita in parquet e dotata di due comode camere da letto entrambe affacciate sul giardino di proprietà. I bagni sono due, entrambi finestrati e rifiniti in modi diversi, dotati l’uno di vasca e l’altro di doccia. In uno dei due si trova l’attacco della lavatrice. Le finestre dei bagni sono a ribalta per permettere all’umidità in inverno di uscire senza dover spalancare la finestra.

Ripercorriamo la casa per osservarla nei minimi particolari, le porte ad esempio sono tutte bianche e dotate di cerniere a scomparsa con chiusura a calamita, inoltre le maniglie sono stondate. Penso a tutte le volte che con una camicia o un giubbino nuovo ho rischiato uno strappo.

Da notare il fatto che i termostati siano presenti in ogni locale: questo ci suggerisce che per ogni locale è possibile impostare una temperatura differente. Da ultimo, osservando le pareti, sono visibile le placchette dell’ABB dotate di led, il che indica che l’impianto è domotico. Bene a questo punto abbiamo davvero visto tutto, chiudiamo tutte le finestre torniamo alla nostra auto.

Ah dimenticavo, nel parco sono presenti due vasconi per il recupero delle acque piovane, le acque raccolte verranno utilizzate per l’irrigazione delle zone verdi comuni. Permettetemi di fornirvi un’ultima informazione: è presente anche la Geotermia !

Se siete interessati contattateci senza esitare….

Il box e la cantina non rientrano nel prezzo proposto di € 150.000

CLASSE B EP 39,72

Planimetria

Mappa