Ecco come determinare il valore della tua casa

Oggi voglio parlarti di come si determina il valore di mercato di un’abitazione.

Si tratta di un argomento molto importante se intendi vendere la tua casa in tempi ragionevoli ( 8/12 mesi massimo).

Una corretta valutazione si articola in diverse fasi, tutte egualmente importanti.

  • Analizza il mercato nazionale e locale. Spesso l’errore più comune è quello di non tener sufficientemente conto del momento di mercato nel quale ci troviamo. Per poter valutare correttamente il tuo immobile sarà necessario avere una conoscenza approfondita dei dati delle compravendite nazionali e in particolar modo della tua città, della domanda e dell’offerta di abitazioni nel tuo comune e più precisamente nella zona in cui il tuo immobile è ubicato (alle volte è sufficiente un sottopasso per avere una variazione dei prezzi). Non solo, è importante anche conoscere il “panorama dei mutui”, delle variazioni dei prezzi dell’ultimo decennio, delle prospettive future e così via…

 

  • Comprendi chi sono i tuoi diretti concorrenti. E’ molto importante capire quali offerte presenta il mercato della tua zona: questo ti permetterà di confrontare la tua casa con quella degli altri venditori. Puoi aiutarti cercando sui vari portali immobiliari soluzioni con caratteristiche simili a quelle dell’immobile di tua proprietà. Questo ti sarà solamente di aiuto, e potrà fornirti un’idea di massima, ma per nulla precisa sul valore di mercato del tuo immobile. Ricordati infatti di un aspetto fondamentale: sui portali immobiliari sono riportati i valori richiesti dai venditori e non i prezzi a cui quegli stessi immobili vengono effettivamente venduti. In questo senso rivolgerti ad un professionista inserito nel mercato locale di aiuterà ad orientarti meglio in quanto lui avrà concluso svariate compravendite di immobili simili a casa tua nella tua zona.
  • Rifletti attentamente sull’ubicazione della tua abitazione, sul contesto nel quale è inserita, su come si presenta esternamente ed internamente. Esistono degli aspetti di cui è importante tener conto ed alcuni secondari, che influiscono meno sul valore dell’immobile
  • Misura la tua casa: quando si pubblicizza un immobile occorre indicare i “metri quadri commerciali”, ma cosa sono esattamente? Occorre effettuare una serie di calcoli per arrivare a definire correttamente i mq commerciali di un’abitazione, che sono differenti rispetto a quelli calpestabili. E’ necessario effettuare una corretta rilevazione della superficie commerciale della tua casa: AGGIUNGERE metri quadri non servirà a nulla, anzi si rivelerà probabilmente una leva che consentirà all’acquirente di trattare il prezzo al ribasso
  • Cerca di elaborare una valutazione finale attribuendo al tuo immobile un valore di mercato

Alla luce delle informazioni che ti abbiamo appena fornito, potrai comprendere tu stesso l’importanza di affidarsi ad un agente immobiliare per la valutazione della tua casa. L’agente, infatti, sarà l’unica figura in grado di attribuire un valore commerciale corretto al tuo immobile, grazie alla sua formazione e alla sua costante presenza sul territorio. A differenza delle altre figure professionali infatti, ha una visione concreta del mercato immobiliare perché ne conosce ogni sfaccettatura